#F2F2F2

DSC 0202BISCEGLIE -  Continua a viaggiare con il vento in poppa l’Under 21 del Futsal Bisceglie, che batte 3-0 il Giovinazzo nel match disputato al “Paladolmen” e valevole per la diciassettesima giornata del campionato di categoria.

Mister Di Chiano può ricontare sulle prestazioni del centrale Losito, squalificato contro il Real Rieti in Coppa Italia, e schiera il seguente starting-five: Graziani, Losito, Murolo, Marco Sasso ed Edson. Per annotare la prima azione degna di nota bisogna aspettare solamente 42 secondi, quando il diagonale di Cilli, da banda destra, sibila il palo della porta difesa da Graziani. Il Futsal Bisceglie inizia ad aumentare il ritmo ed al 4’04’’ Losito tenta la gloria personale ma Giordano sventa. La rete è nell’aria ed arriva al 6’24’’, incursione di Natale Di Benedetto con conseguente filtrante per Di Pierro che trafigge l’estremo difensore giovinazzese con una potente conclusione. Per il “motorino” nerazzurro si tratta della quarta rete nel giro di una settimana, l’ottava in campionato. Nonostante il vantaggio il Futsal Bisceglie continua a pigiare sull’acceleratore sfiorando il raddoppio al 10’07’’ con Losito, la cui bordata dalla distanza è bloccata da Giordano, ed al 14’47’’ con Murolo autore di lob bello esteticamente quanto inefficace.

Nella ripresa, al 3’ i padroni di casa pervengono al raddoppio con una azione insistita della “bestia nera del Giovinazzo”: Natale Di Benedetto (30° gol con la compagine Under 21) che batte Giordano con un preciso diagonale da banda destra. A questo punto il match cala di intensità sino al 14’22’’ quando Graziani mantiene immacolata la porta (per la quarta volta in campionato) deviando in corner il tentativo di Roselli.  A due minuti dalla sirena mister Vestito schiera dapprima Roselli e successivamente Mitrotta quale quinto di movimento, ma non sortiscono gli effetti sperati, anzi al 19’07’’ il Futsal Bisceglie mette in ghiaccio il match con un tiro dalla distanza di Marco Sasso, all’ottavo centro in campionato. Al 19’55’’ gli ospiti commettono la sesta infrazione, tiro libero per il Futsal Bisceglie che Natale Di Benedetto manda fuori.

Grazie alla vittoria casalinga il Futsal Bisceglie ottiene l’undicesimo acuto in campionato, il sesto consecutivo e si porta a quota 36 punti che significa secondo posto in solitario in virtù della sconfitta del Futsal Barletta a Manfredonia ed al contempo riduce a tre lunghezze il gap dalla vetta (Salinis ha osservato un turno di riposo). Domenica prossima Murolo e company saranno di scena a Canosa ospiti della compagine locale.

JUNIORES -  Comincia nel migliore dei modi il nuovo anno per la compagine Juniores, che supera 5-1 il Salinis nell’incontro valevole per la quinta giornata del campionato di categoria, disputatosi al centro sportivo “Hobby Calcetto”. Le reti nerazzurre portano la firma di Antonio Murolo, autore di una tripletta (6 reti in campionato), Fabio de Trizio e capitan Nicolantonio Di Benedetto.  In virtù dell’affermazione contro la compagine rosanero, il Futsal Bisceglie si porta al terzo posto con 6 punti (su tre gare disputate). Nel prossimo turno, i ragazzi guidati dai mister Lopopolo e Tambone si recheranno a Molfetta, ospiti delle Aquile. Il match si giocherà mercoledì 3 febbraio al “Pala Don Sturzo” con fischio d’inizio ore 19.

FUTSAL BISCEGLIE- GIOVINAZZO 3-0 (1-0 p.t.)

Futsal Bisceglie: Graziani, Losito, Di Pierro, R. Sasso, Na. Di Benedetto, Ni. Di Benedetto, Murolo, De Trizio, Di Terlizzi, M. Sasso, Edson, Sinigaglia. All: Di Chiano

Giovinazzo: Mitrotta, Iuliano, Iessi, Merra, Roselli, Cilli, Lasorsa, Grosso, Loconsole, Giordano. All: Vestito

Marcatori: 6’24’’ Di Pierro del p.t.; 3’01’’ Na. Di Benedetto, 19’23’’ M.Sasso del s.t.

Arbitro: Chiariello (Barletta). Crono: Del Mastro (Barletta)

Ammoniti:  Iessi, Merra (G)

Note: Al 19’55’’ del s.t. Na. Di Benedetto (B) sbaglia un tiro libero

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


DSC 0202BISCEGLIE -  Continua a viaggiare con il vento in poppa l’Under 21 del Futsal Bisceglie, che batte 3-0 il Giovinazzo nel match disputato al “Paladolmen” e valevole per la diciassettesima giornata del campionato di categoria.

Mister Di Chiano può ricontare sulle prestazioni del centrale Losito, squalificato contro il Real Rieti in Coppa Italia, e schiera il seguente starting-five: Graziani, Losito, Murolo, Marco Sasso ed Edson. Per annotare la prima azione degna di nota bisogna aspettare solamente 42 secondi, quando il diagonale di Cilli, da banda destra, sibila il palo della porta difesa da Graziani. Il Futsal Bisceglie inizia ad aumentare il ritmo ed al 4’04’’ Losito tenta la gloria personale ma Giordano sventa. La rete è nell’aria ed arriva al 6’24’’, incursione di Natale Di Benedetto con conseguente filtrante per Di Pierro che trafigge l’estremo difensore giovinazzese con una potente conclusione. Per il “motorino” nerazzurro si tratta della quarta rete nel giro di una settimana, l’ottava in campionato. Nonostante il vantaggio il Futsal Bisceglie continua a pigiare sull’acceleratore sfiorando il raddoppio al 10’07’’ con Losito, la cui bordata dalla distanza è bloccata da Giordano, ed al 14’47’’ con Murolo autore di lob bello esteticamente quanto inefficace.

Nella ripresa, al 3’ i padroni di casa pervengono al raddoppio con una azione insistita della “bestia nera del Giovinazzo”: Natale Di Benedetto (30° gol con la compagine Under 21) che batte Giordano con un preciso diagonale da banda destra. A questo punto il match cala di intensità sino al 14’22’’ quando Graziani mantiene immacolata la porta (per la quarta volta in campionato) deviando in corner il tentativo di Roselli.  A due minuti dalla sirena mister Vestito schiera dapprima Roselli e successivamente Mitrotta quale quinto di movimento, ma non sortiscono gli effetti sperati, anzi al 19’07’’ il Futsal Bisceglie mette in ghiaccio il match con un tiro dalla distanza di Marco Sasso, all’ottavo centro in campionato. Al 19’55’’ gli ospiti commettono la sesta infrazione, tiro libero per il Futsal Bisceglie che Natale Di Benedetto manda fuori.

Grazie alla vittoria casalinga il Futsal Bisceglie ottiene l’undicesimo acuto in campionato, il sesto consecutivo e si porta a quota 36 punti che significa secondo posto in solitario in virtù della sconfitta del Futsal Barletta a Manfredonia ed al contempo riduce a tre lunghezze il gap dalla vetta (Salinis ha osservato un turno di riposo). Domenica prossima Murolo e company saranno di scena a Canosa ospiti della compagine locale.

JUNIORES -  Comincia nel migliore dei modi il nuovo anno per la compagine Juniores, che supera 5-1 il Salinis nell’incontro valevole per la quinta giornata del campionato di categoria, disputatosi al centro sportivo “Hobby Calcetto”. Le reti nerazzurre portano la firma di Antonio Murolo, autore di una tripletta (6 reti in campionato), Fabio de Trizio e capitan Nicolantonio Di Benedetto.  In virtù dell’affermazione contro la compagine rosanero, il Futsal Bisceglie si porta al terzo posto con 6 punti (su tre gare disputate). Nel prossimo turno, i ragazzi guidati dai mister Lopopolo e Tambone si recheranno a Molfetta, ospiti delle Aquile. Il match si giocherà mercoledì 3 febbraio al “Pala Don Sturzo” con fischio d’inizio ore 19.

FUTSAL BISCEGLIE- GIOVINAZZO 3-0 (1-0 p.t.)

Futsal Bisceglie: Graziani, Losito, Di Pierro, R. Sasso, Na. Di Benedetto, Ni. Di Benedetto, Murolo, De Trizio, Di Terlizzi, M. Sasso, Edson, Sinigaglia. All: Di Chiano

Giovinazzo: Mitrotta, Iuliano, Iessi, Merra, Roselli, Cilli, Lasorsa, Grosso, Loconsole, Giordano. All: Vestito

Marcatori: 6’24’’ Di Pierro del p.t.; 3’01’’ Na. Di Benedetto, 19’23’’ M.Sasso del s.t.

Arbitro: Chiariello (Barletta). Crono: Del Mastro (Barletta)

Ammoniti:  Iessi, Merra (G)

Note: Al 19’55’’ del s.t. Na. Di Benedetto (B) sbaglia un tiro libero

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv