#F2F2F2

ancorarectarta070318Bisceglie. La campagna di sensibilizzazione verso la specie protetta caretta caretta ha prodotto i suoi frutti.

Le marinerie di Bisceglie e Trani ancora in azione. Nelle ultime settimane sono infatti diverse decine le tartarughe recuperate dai motopesca: "Nuova Giovanna", " Francesco padre", "Argonauta", "Angela madre", "Poseidon", "Terylù" e "Mariachiara Daiana" e sottoposte a controlli dedicati per verificare patologie quali l'annegamento e la decompressione.

Molte delle tartarughe, dopo le amorevoli cure a cui sono state sottoposte nel centro di recupero, sono state già liberate.

Un ringraziamento particolare Pasquale Salvemini, responsabile del centro, lo rivolge a tutti i pescatori che stanno mostrando sensibilità per la salvaguardia di questa specie.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


ancorarectarta070318Bisceglie. La campagna di sensibilizzazione verso la specie protetta caretta caretta ha prodotto i suoi frutti.

Le marinerie di Bisceglie e Trani ancora in azione. Nelle ultime settimane sono infatti diverse decine le tartarughe recuperate dai motopesca: "Nuova Giovanna", " Francesco padre", "Argonauta", "Angela madre", "Poseidon", "Terylù" e "Mariachiara Daiana" e sottoposte a controlli dedicati per verificare patologie quali l'annegamento e la decompressione.

Molte delle tartarughe, dopo le amorevoli cure a cui sono state sottoposte nel centro di recupero, sono state già liberate.

Un ringraziamento particolare Pasquale Salvemini, responsabile del centro, lo rivolge a tutti i pescatori che stanno mostrando sensibilità per la salvaguardia di questa specie.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv