#F2F2F2

glimpertinenti100118Bisceglie. Sandro Pertini è stato uno dei personaggi fondamentali del Novecento italiano: dalla Resistenza alla Presidenza della Repubblica, ha attraversato la nostra storia da protagonista politico, sociale e comunitario. Il più amato dalla gente, il simbolo delle Istituzioni e della politica autentica vissuta come impegno civile costante, l'icona della vittoria Mundial.

Il libro di Enrico Cuccodoro, professore di diritto costituzionale dell’Università del Salento e Coordinatore nazionale dell’Osservatorio Istituzionale per la libertà e la giustizia sociale “Sandro e Carla Pertini”, ripercorre il viaggio del Presidente della Repubblica, a pochi mesi dagli attentati di stampo mafioso e bigatista che portarono alla morte Piersanti Mattarella e Vittorio Bachelet, n Puglia, fino alla città natale di Aldo Moro: Maglie. Un gesto, come sempre, di forte impatto e dal valore civile essenziale.

Nell'ambito delle celebrazioni del settantesimo anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana e del quarantesimo dell’elezione presidenziale, “Gli Impertinenti”, il saggio che Enrico Cuccodoro presenterà nel bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro il 26 gennaio alle 18.30, può considerarsi il “testamento vivo” di Sandro e Carla Pertini.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


glimpertinenti100118Bisceglie. Sandro Pertini è stato uno dei personaggi fondamentali del Novecento italiano: dalla Resistenza alla Presidenza della Repubblica, ha attraversato la nostra storia da protagonista politico, sociale e comunitario. Il più amato dalla gente, il simbolo delle Istituzioni e della politica autentica vissuta come impegno civile costante, l'icona della vittoria Mundial.

Il libro di Enrico Cuccodoro, professore di diritto costituzionale dell’Università del Salento e Coordinatore nazionale dell’Osservatorio Istituzionale per la libertà e la giustizia sociale “Sandro e Carla Pertini”, ripercorre il viaggio del Presidente della Repubblica, a pochi mesi dagli attentati di stampo mafioso e bigatista che portarono alla morte Piersanti Mattarella e Vittorio Bachelet, n Puglia, fino alla città natale di Aldo Moro: Maglie. Un gesto, come sempre, di forte impatto e dal valore civile essenziale.

Nell'ambito delle celebrazioni del settantesimo anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana e del quarantesimo dell’elezione presidenziale, “Gli Impertinenti”, il saggio che Enrico Cuccodoro presenterà nel bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro il 26 gennaio alle 18.30, può considerarsi il “testamento vivo” di Sandro e Carla Pertini.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv