#F2F2F2

10lezioni090118Bisceglie. Sulle orme di un maestro come John Grisham, Francesco Caringella si sta affermando sempre più come imprescindibile rappresentante del legal thriller italiano.
“Dieci minuti per uccidere” e “Non sono un assassino” hanno l’impianto solido dei migliori romanzi del genere con una suspense e una attenzione ai particolari anche tecnici che solo un esperto del settore può padroneggiare con tanta efficacia, senza mai tralasciare la perizia narrativa. Ma naturalmente Caringella si è reinventato - con grande fortuna e bravura- scrittore in una vita completamente dedita al Diritto e alla Giustizia. Barese d’origine e romano d’adozione, nella sua carriera è stato Ufficiale di Marina, Commissario di Polizia, magistrato penale, Consigliere di Stato e tanto altro e i suoi testi (sia giuridici che letterari) vivono della sua grandissima competenza unita ad una inesauribile curiosità per tutte le pieghe della disciplina.
Come nei romanzi riversa la sua esperienza e il suo talento in pagine dense di snodi che avviluppano il lettore in una corsa mozzafiato verso un finale inaspettato, così nei saggi rivela la sua grande passione per la materia rendendo alla portata di tutti argomenti a volte insidiosi. Come nel suo ultimo libro “10 Lezioni sulla giustizia”, edito da Mondadori, in cui spiega con formidabile taglio divulgativo cosa è la “giustizia” nella sua applicazione quotidiana che tocca tutti noi.
Francesco Caringella sarà ospite del bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro nell’ambito del Fuori Cartellone di Libri nel Borgo Antico il prossimo 20 gennaio alle 19. Un’occasione per trovare risposte mai banali, mai scontate.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


10lezioni090118Bisceglie. Sulle orme di un maestro come John Grisham, Francesco Caringella si sta affermando sempre più come imprescindibile rappresentante del legal thriller italiano.
“Dieci minuti per uccidere” e “Non sono un assassino” hanno l’impianto solido dei migliori romanzi del genere con una suspense e una attenzione ai particolari anche tecnici che solo un esperto del settore può padroneggiare con tanta efficacia, senza mai tralasciare la perizia narrativa. Ma naturalmente Caringella si è reinventato - con grande fortuna e bravura- scrittore in una vita completamente dedita al Diritto e alla Giustizia. Barese d’origine e romano d’adozione, nella sua carriera è stato Ufficiale di Marina, Commissario di Polizia, magistrato penale, Consigliere di Stato e tanto altro e i suoi testi (sia giuridici che letterari) vivono della sua grandissima competenza unita ad una inesauribile curiosità per tutte le pieghe della disciplina.
Come nei romanzi riversa la sua esperienza e il suo talento in pagine dense di snodi che avviluppano il lettore in una corsa mozzafiato verso un finale inaspettato, così nei saggi rivela la sua grande passione per la materia rendendo alla portata di tutti argomenti a volte insidiosi. Come nel suo ultimo libro “10 Lezioni sulla giustizia”, edito da Mondadori, in cui spiega con formidabile taglio divulgativo cosa è la “giustizia” nella sua applicazione quotidiana che tocca tutti noi.
Francesco Caringella sarà ospite del bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro nell’ambito del Fuori Cartellone di Libri nel Borgo Antico il prossimo 20 gennaio alle 19. Un’occasione per trovare risposte mai banali, mai scontate.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv