#F2F2F2

quadrangolare050118Bisceglie. Il glorioso Campo Vecchio “Di Liddo” torna a disposizione della città.

Così scrive orgogliosamente il sindaco Fata:

Il rettangolo di gioco in terra battuta, luogo dei sogni per tante generazioni di giovani calciatori biscegliesi e palcoscenico delle vecchie glorie locali, sarà restituito alla cittadinanza con il nuovo look in erba sintetica di ultima generazione e gli spogliatoi riqualificati.

L’opera, ennesimo risultato dell’azione dell’amministrazione comunale di questi anni, sarà inaugurata con il quadrangolare “Grande Bisceglie”, dedicato agli indimenticati Marino Monterisi, Michele D’Addato, Bruno Ferro e Franco Montinaro, sabato 6 gennaio a partire dalle 9.

Calcheranno per la prima volta il nuovo manto erboso, una rappresentativa di calciatori biscegliesi e le tre compagini della città: l’A.S. Bisceglie 1913, l’Unione Calcio e il Don Uva.

Sono davvero emozionato perché un sogno di tanti ragazzi della città prende forma grazie all’azione lungimirante intrapresa in questi anni dall’amministrazione comunale.

Restituiamo alla città un altro gioiellino che arricchisce l’offerta di strutture sportive che fanno di Bisceglie un luogo ideale per tutti gli amanti dello sport.

Un’altra grande opera che cambia la storia della nostra città e la vita sportiva dei nostri ragazzi. Un’altra grande opera che si intreccia con una delle più belle storie di uomini e di sport della nostra comunità”.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


quadrangolare050118Bisceglie. Il glorioso Campo Vecchio “Di Liddo” torna a disposizione della città.

Così scrive orgogliosamente il sindaco Fata:

Il rettangolo di gioco in terra battuta, luogo dei sogni per tante generazioni di giovani calciatori biscegliesi e palcoscenico delle vecchie glorie locali, sarà restituito alla cittadinanza con il nuovo look in erba sintetica di ultima generazione e gli spogliatoi riqualificati.

L’opera, ennesimo risultato dell’azione dell’amministrazione comunale di questi anni, sarà inaugurata con il quadrangolare “Grande Bisceglie”, dedicato agli indimenticati Marino Monterisi, Michele D’Addato, Bruno Ferro e Franco Montinaro, sabato 6 gennaio a partire dalle 9.

Calcheranno per la prima volta il nuovo manto erboso, una rappresentativa di calciatori biscegliesi e le tre compagini della città: l’A.S. Bisceglie 1913, l’Unione Calcio e il Don Uva.

Sono davvero emozionato perché un sogno di tanti ragazzi della città prende forma grazie all’azione lungimirante intrapresa in questi anni dall’amministrazione comunale.

Restituiamo alla città un altro gioiellino che arricchisce l’offerta di strutture sportive che fanno di Bisceglie un luogo ideale per tutti gli amanti dello sport.

Un’altra grande opera che cambia la storia della nostra città e la vita sportiva dei nostri ragazzi. Un’altra grande opera che si intreccia con una delle più belle storie di uomini e di sport della nostra comunità”.

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv